12 novembre 2006

Se apparisco la denuncio!

Sabato mattina, approfittando del fatto che stavo andando a Roma con la mia metà, ho deciso di portare con me la macchina fotografica per fare qualche foto, con l'idea di sostituire l'immagine che avevo messo come "intestazione" del mio blog, che con quel color seppia era un pò triste... :)

Faccio qualche scatto sulla banchina, la giornata è ideale: c'è un bel sole e non ci sono molte persone, come sempre nel fine settimana. Poi rimetto il tappo all'obiettivo e torno nella stazione ad aspettare il treno. Appena dentro mi sento chiamare: "Signore!". Mi volto e vedo un omino che si avvicina.

"Signore, io sono un operatore <parola incomprensibile>. Lei mi ha ripreso, ma io le proibisco di pubblicare quelle foto!". Prima che potessi dire qualunque cosa, l'omino prosegue: "Se io apparisco da qualsiasi parte, la denuncio per violazione della privacy!".

Io e la mia metà ci guardiamo, e ci allontaniamo per non sbottargli a ridere in faccia... :D Ma ce ne sono, di matti!

9 commenti:

Barbara ha detto...

1) Bellissima la foto sopra :)

2) Mah il signore avrà esagerato ma oggi come oggi tra cellulari che fotografano e fotocamere si rischia davvero di finire online senza saperlo mi è capitato di dover fare delle foto ad alcune manifestazioni golfistiche e per pubblicarle sui miei siti ho dovuto controllare non ci fossero persone riconoscibili e nel caso ci fossero farmi dare il consenso , una reazione esagerata ma non del tutto immotivata direi

Mavero ha detto...

...e tu non farlo "appariscire"!!!
Ballo davvero il nuovo header!
Complimenti Sir!

P.S.: il mondo è bello perchè è stracolmo di gente "originale" concordi?!!!

krikketton ha detto...

... magari non vuol far sapere ai conoscenti il lavoro che fa ... eheh

Sir Albert ha detto...

Grazie per i complimenti a tutti, sono contento che la foto (e il piccolo lavoro di fotoritocco...) sia piaciuta! :)

Barbara, hai ragione, ma per evitare rischi di questo tipo bisognerebbe scattare foto solo in luoghi desertici... E' normale che nell'inquadratura ci possa finire qualche persona, ma se ogni volta si dovesse chiedere il consenso a tutti, faremmo prima a lasciare la macchina fotografica a casa!

Barbara ha detto...

Alberto io ci sto attenta soprattutto se faccio foto per i miei siti si rischia parecchio se sfiga vuole qualcuno si riconosce in foto minimo una multa. E poi mi metto dall'altra parte già sono una che odio essere fotografata da amici t'immagini da sconosciuti che pubblicano poi la mia foto mi darebbe molto molto fastidio.

PS L'importante è che se c'è qualcuno questi non sia riconoscibile ad esempio di spalle è ok

Sir Albert ha detto...

Mmm... vorrà dire che d'ora in poi farò più attenzione alle foto che metto qui sul blog o su siti come Flickr, e su quelle in cui dovesse comparire qualche sconosciuto ci darò giù di fotoritocco per rendere i volti non riconoscibili. :)

Pixel78 ha detto...

Bravo Alberto io faccio così sia per tutelarmi sia per rispetto della privacy altrui :)

Lateo ha detto...

Dai almeno un contributo per un corso serale .....

Sir Albert ha detto...

E anche qualcosa per una scatola di tranquillanti, direi che ne avrebbe bisogno, Lateo! ;)