27 settembre 2006

Se questo è l'inizio...

La settimana è cominciata con il primo, vero assaggio d'autunno, almeno dalle mie parti: un temporale che non è durato molto, ma la cui intensità è stata tale da mettere in crisi una città come Roma (e qui ci sarebbe da chiedersi se è normale se una pioggia, seppure particolamente violenta, può mettere in ginocchio la Capitale, o se invece non era possibile fare qualcosa per prevenire gli inevitabili disagi).

Al sottoscritto nell'ordine sono capitate le seguenti disavventure:
1) Attesa di un'ora alla fermata dell'autobus che prendo abitualmente. Con i piedi zuppi, dal momento che ero uscito di casa con un paio di scarpe di tela, ignaro di quello che sarebbe successo di lì a poche ore.
2) Viaggio nella metro affollata, perchè la pioggia era caduta attraverso i condotti di aerazione sui binari, causando il rallentamento delle corse e il conseguente aumento dei passeggeri in attesa.
3) Corsa a piedi dalla stazione di Piazza della Repubblica per raggiungere Termini, in quanto l'omonima stazione era chiusa perchè allagata e la metro non vi si fermava.
4) Corsa peraltro vana, con conseguente perdita del treno (per pochi minuti!) e attesa di quasi un'ora prima di poter prendere il successivo per tornare a Latina.
5) Incidente mancato per un soffio vicino casa: la mia auto in una curva ha pattinato sull'asfalto reso viscido dalla pioggia, e solo la prontezza di riflessi del guidatore che veniva in senso opposto ha evitato il peggio.

L'autunno è cominciato benino...

5 commenti:

Mavero ha detto...

Beh, un lunatico giorno vedo!
Certo che la sfiga non viaggia mai da sola, per fortuna l'ultimo paragrafo di è concluso in modo lieto ... un tamponamento a fine giornata proprio non serve ... ma nemmeno al mattino se è per questo.
Immagino tu sia molto impegnato in questo periodo, ti leggo molto poco e percepisco pochissimo la tua presenza ... che ... sarai mica uno spirito Sir? :)
Buona serata!

Sir Albert ha detto...

Sì, per fortuna all'ultimo la sfiga mi ha graziato... Si vede che si è resa conto di aver esagerato! :)

E' vero, in questi giorni sono un pò assente, sia sul mio blog che in quelli dei miei amici... Perdonatemi, è un solo pò di stanchezza... Spero di recuperare nel weekend (come dico sempre, ma come non avviene praticamente mai... ;))

Mavero ha detto...

Non ci sono problemi carissimo!
In fondo nella vita ciò che conta è la qualità e non la quantità.
Ti auguro momenti più rilassati ok? :)
Buon fine settimana e te e a tua moglie.

Mauro

Barbara ha detto...

Chi ben comincia... certo che al confronto le nostre autostrade allagate sono nulla ... io temo la pioggia che mi stanno lavorando sul tetto!

Sir Albert ha detto...

Barbara, speriamo che il tempo si mantenga buono come in questi ultimi giorni, allora, e che facciano in fretta a finire i lavori! :)