30 gennaio 2006

Non ci sono più le mezze stagioni...

Così si diceva fino a poco tempo fa, a causa del passaggio sempre più brusco dalla stagione calda a quella fredda (ormai mi sembra quasi improprio chiamarle estate e inverno).

Da un pò, però, oltre a non esserci più le stagioni intermedie, quelle che rimangono sono anche piuttosto confuse... :) In particolare, negli ultimi mesi c'è stato un periodo di piogge che è durato quasi ininterrottamente da novembre all'inizio di gennaio, poi c'è stata una tregua di un paio di settimane con tempo splendido, seguita dalle nevicate la cui abbondanza ha messo in crisi molte città, nevicate che sono state accompagnate da un'ondata di freddo come non se ne ricordavano da parecchi anni. E da ieri invece quasi tutta l'Italia è investita da venti provenienti da sud che hanno fatto aumentare le temperature a valori ben al di sopra delle medie, specialmente le minime.

In questo momento, ad esempio, a Roma ci sono 12 gradi e a Messina addirittura 18!

Archiviato come: Meteo

4 commenti:

Barbara ha detto...

Fortissimo ieri al Tg hanno fatto vedere zone del sud ancora innevate con quasi 20° !!! E poi uno si ammala... cazzarola va bene vestirsi a strati ma ora come ora andrebbe indossato il costume da bagno sopra magliette e maglioni e sopra il piumino per esser sempre pronti!

Sir Albert ha detto...

Veramente! :) Infatti io ho serie difficoltà a capire come mi devo vestire: anche stamattina col giaccone invernale avevo caldo, senza... insomma, un pò freddo perchè tira parecchio vento (almeno da queste parti).

Speriamo che passi in fretta 'sto periodo! :)

Barbara ha detto...

veramente dicono che a breve tornerà freddisssimo :( che palle ODIO l'inverno

Sir Albert ha detto...

Dai, che non durerà! Ormai siamo quasi arrivati alla primavera...!

Cmq io preferisco un bella giornata fredda ad una giornata di caldo appiccicoso, anche perchè non sopporto il caldo (ho la pressione bassa, e l'afa mi ammazza...).