07 marzo 2006

L'orologio... a pelle

Avevo già sentito parlare di questo prodotto, ora però sono riuscito a trovare anche le foto, grazie al solito GeekSquare che non si fa mancare nessuno di questi ultratecnologici e (a volte più, a volte meno) utili gingilli. Dalla foto avrete già capito: si tratta di un orologio realizzato su una pellicola di plastica adesiva, pellicola che comprende la batteria e il display (che è pure sensibile al tocco!). Bellissimo, almeno secondo me!

L'unico problema è il costo di questa meraviglia, che sul sito del produttore non è riportato, ma immagino non sia esattamente alla portata di tutti... Eh bè, le novità si pagano! :)

PS: Il nome dell'orologio, non a caso, è "Timeflex"!

4 commenti:

Barbara ha detto...

Sono sincera proprio non m'ispira
s'incolla al braccio? E lo sporco si ferma sotto si toglie e fa effetto cerotto? Tanto non mi tocca visto che non uso l'orologio da anni ;)

Sir Albert ha detto...

Bè, è adesivo, il che vuol dire che puoi appiccicarlo dove vuoi, non necessariamente sulla pelle. Come suggerisce chi lo produce, può essere attaccato ad esempio anche sulla manica di una tuta da lavoro, in modo da avere sempre l'ora a portata... d'occhio. :)

PS: Non usi l'orologio? Io invece non potrei farne a meno! Non so spiegarti realmente il perchè, ma quelle rare volte che mi è capitato di dimenticarlo a casa sono andato... in crisi d'astinenza in brevissimo tempo! ;)
Non riesco a sostituirlo neanche con il cellulare (che pure ha l'orologio).

Barbara ha detto...

Pensa che nemmeno MisterN lo usa...lavarando al pc tutto il giorno lo levavo sempre così un due anni fa ho cominciato e dimenticare di rimetterlo quando staccavo dal pc e piano piano... questione di abitudine tra cellulare e orologio del pc non ho problemi!

Sir Albert ha detto...

Mah, io non credo che riuscirei a "disintossicarmi" così facilmente! :)