28 marzo 2006

Occhi fissi sull'eclissi

Domani, 29 marzo, potremo assistere a quello straordinario fenomeno naturale che è l'eclissi di sole, anche se purtroppo in Italia l'eclissi sarà solo parziale, ossia il sole risulterà solo in parte coperto dalla luna.

Per chi non sapesse come si verifica un'eclissi, riporto qui dei brevi cenni presi da questo sito, da cui ho preso anche la gif animata che vedete accanto.

"L'eclissi è un fenomeno che avviene quando un astro transita davanti a un altro determinandone il parziale o il totale occultamento agli occhi di un osservatore. Un'eclissi si dice totale se il corpo eclissato scompare completamente, parziale quando parte del corpo eclissato rimane sempre visibile.
Un osservatore sulla Terra può assistere ad eclissi di Sole o di Luna. Si ha un eclissi di Sole quando la Luna transita tra il Sole e la Terra (allineamento Sole-Luna-Terra), e un'eclissi di Luna quando la Luna transita nel cono d'ombra della Terra (allineamento Sole-Terra-Luna)."


"Un'eclissi di Sole risulta visibile solo da una ristretta regione della superficie terrestre. Un osservatore che si trovi esattamente nella direzione di allineamento Sole-Luna, una fascia larga al massimo 280 km (corrispondente al puntino nero della gif animata), potrà vedere un'eclissi totale, o anulare. Se invece l'osservatore si trova poco distante dalla fascia di totalità vedrà un'eclissi parziale. In questo ultimo caso, infatti, la Luna passerà davanti al Sole ma non lo oscurerà in maniera completa."

Aggiungo che agli orari che vedete nella gif animata credo dobbiate sommare un paio d'ore, perchè da quanto ho letto altrove in Italia si dovrebbe avere il culmine del fenomeno intorno alle 12.30.

PS: Forse non occorre, ma riporto delle note sulle precauzioni da adottare per evitare danni prese sempre dal sito di cui sopra:
"La visione ad occhio nudo del Sole è sempre da evitare perché può causare gravi lesioni all'occhio. L'uso di binocoli e telescopi aumenta enormemente il pericolo. Nel caso di osservazioni visuali si raccomanda l'uso di vetri oscuranti costruiti allo scopo, che sono in grado di garantire l'osservazione in sicurezza. Nel caso di osservazioni con binocoli o telescopi è assolutamente necessario usare gli appositi filtri solari, montati seguendo attentamente le istruzioni delle ditte costruttrici."

5 commenti:

Mauro ha detto...

Ciao Alberto,
non ho idea di come sia il meteo dalle tue parti, qui al nord, in quel di Bergamo ... nuvoloso e quasi "nebbioloso" ... di questo passo l'eclissi la guarderò via internet ... e ... come avrebbe detto puffo quattrocchi: "che è meglio"!
http://www.hobbyandgolf.it/ImagesDb/29020536.jpg

Sir Albert ha detto...

Oggi è un pò nuvoloso anche qui a Roma, veramente... Speriamo che il tempo migliori per domani!

PS: Carina l'immagine del puffo! L'ho messa come avatar su MSN Messenger. :)

Barbara ha detto...

Si certo... MAGARI ci fosse un sole da eclissare da ste parti il tempo fa schifo :(

Nancy ha detto...

No..oggi a Milano il tempo è splendido..quindi sono prontissima per l'eclissi!!

Sir Albert ha detto...

Ottimo! Tempo splendido anche qui a Roma... Prepariamoci, che lo spettacolo sta per cominciare! :)