20 giugno 2006

Il sesso del cervello

C'è un trafiletto su "Metro" (il quotidiano a distribuzione gratuita diffuso in alcune città italiane e del mondo) di oggi che riprende un articolo pubblicato sul sito della BBC.

L'argomento è l'ormai arcinota differenza tra il modo di pensare dell'uomo e della donna, e viene sottolineato il fatto che degli studiosi hanno provato che la percentuale di mascolinità e femminilità del nostro cervello può variare da individuo a individuo. In pratica alcuni di noi di fronte a determinate situazioni hanno un comportamento o un modo di ragionare vicino a quello tipico di persone del sesso a cui appartengono, mentre altri agiscono o vedono le cose come farebbero invece se fossero di sesso opposto.

Questi studiosi hanno anche stilato un test (in inglese) che permette di valutare quanto è maschile o femminile il nostro cervello. Il mio risultato è rappresentato dal grafico qui sotto. Provate anche voi, per vedere in che misura il vostro sesso biologico corrisponde a quello della vostra testa!

12 commenti:

Mauro ha detto...

Post decisamente interessante, il test è abbastanza impegnativo in termini temporali, lo farò quindi questa notte e ti segnalerò il mio esito ... bel maschione ... ;)

Sir Albert ha detto...

Sì, in effetti anch'io ci ho messo un pò di tempo... Cmq non è obbligatorio farlo in un'unica "sessione": il test è suddiviso in 6 parti, e prima di cominciare ognuna di esse puoi salvare e interrompere, per poi riprendere quando vuoi dal punto in cui ti sei fermato.

Mauro ha detto...

Fatto ... 0 spaccato ... non ho però capito se è un bene o no ... ho erroneamente chiuso il browser ... tu che mi dici Alberto?

Sir Albert ha detto...

Cioè, sei esattamente a metà tra femmina e maschio? (non fraintendermi, non volevo offendere...! Intendevo dove punta la freccia del grafico!)

Se non ho capito male, significa che il tuo modo di vedere le cose e di comportarti non è identificabile nè in quello tipico di un uomo nè in quello di una donna, ma è un pò una via di mezzo tra i due. Non credo che sia un bene o un male, in termini assoluti...

Mauro ha detto...

Che cavolo, punta lo ZERO, sarò un essere ibrido?
Mamma mia, devo chiamare uno psicanalista adesso!!!
Pensa che ho fatto punteggio pieno nella seconda priva, riconosci gli oggetti fuori posto!!!

Sir Albert ha detto...

Ah sì, assolutamente, devi andare dallo psicanalista, e pure di corsa! :) Scherzo, ovviamente...

piccettina ha detto...

Ho fatto il test Sir...a metà tra zero e cinquanta dalla parte femminile...
E' andata bene insomma!!!
Molto divertente, davvero, e per nulla banale!

Sir Albert ha detto...

Infatti anche a me è piaciuto perchè non è il solito test... Questo si basa su princìpi scientifici, per cui credo che le risposte siano piuttosto attendibili. O almeno, ho visto che le mie collimano parecchio con diversi aspetti del mio carattere.

blogn2k ha detto...

Gentile autore,

ti comunichiamo che il tuo post, visibile all'indirizzo http://liberoblog.libero.it/eroscostume/bl3972.phtml, ritenuto particolarmente valido dalla nostra redazione, è stato segnalato all'interno di LiberoBlog, il nuovo aggregatore blog di Libero.it.

Pensiamo che questo ti possa dare maggiore visibilità sul web e presumibilmente maggiore traffico sul tuo blog, in quanto Libero.it è visitato quotidianamente da milioni di persone.

Nel caso tu fossi contrario a questa iniziativa, il cui fine è quello di segnalare ai nostri lettori i contenuti più validi rintracciati nella blogosfera, ti preghiamo di segnalarcelo via e-mail chiedendo la rimozione del tuo post dal servizio. Procederemo immediatamente.

Per saperne di più di LiberoBlog e sulla sua policy:

http://liberoblog.libero.it/disclaimer.php

Per suggerimenti e critiche, non esitare a contattarci a questo indirizzo
e-mail: blog.n2k@libero.it

Ringraziandoti per l'attenzione, ti porgiamo i nostri più cordiali saluti

LiberoBlog Staff

Lateo ha detto...

A parte la difficoltà (l'inglese lo detesto, lo so che non dovrei lo so che mi potrebbe servire e aprire molte porte ma.... è più forte di me) e il tempo messo il risultato mi ha sconcertato non tanto il grafico che pende a sinistra (leggi lato femminile) ma l'analisi dettagliata secondo la quale in talune circostanze il mio cervello è maschile in altre è femminile. Sarà grave??

Sir Albert ha detto...

Lateo, a parte che sapere l'inglese non mi sembra particolarmente fondamentale, per quanto riguarda il risultato del test non mi preoccuperei più di tanto.

Anche nel mio caso alcuni dei test (ad esempio, quello sulla capacità di riconoscere lo stato d'animo di una persona dallo sguardo) hanno avuto un esito molto più vicino alla media femminile che a quella maschile, ma io mi sento assolutamente un ometto! :)

dario ha detto...

Ho visto un blog dove si parla delle origini della libido e ne sono sconvolto. Dateci un'occhiata
:-)
www.familiafutura.blogspot.com
ciao
Dario Leoncavallo